venerdì 27 marzo 2009

Stitchery

Ieri è stata una giornata di "attesa", dobbiamo aspettare oggi pomeriggio per sapere se la cura all'occhio di mio figlio funziona...e poichè il problema è piuttosto serio l'attesa è piuttosto pesante...
Così per non "pensare" mi sono tenuta occupata...ieri mattina La Many (www.lamany2.blogspot.com) invitava a realizzare lo schema stitchery che aveva creato...
occasione ghiotta...mi sono buttata a capofitto e così..fra una medicazione all'occhio e il ripasso degli animamli migratori (con la piccola) è venuto fuori prima questo:
Poi siccome non ero soddisfatta..non tanto per gli errori ( si sa è il primo...) quanto per la scelta del colore..mentre accompagnavo la piccola a pallavolo ho comprato il filo da ricamo nero e questo è il risultato:
Non sono ancora pienamente soddisfatta ci sono diverse cosette che vanno "sistemate"..per esempio devo scoprire qual'è il filato più adatto, solitamente quali colori si usano...e via dicendo
Non so cosa ne farò...magari ci penso oggi pomeriggio nella sala d'attesa dell'oculista......!

mercoledì 25 marzo 2009

Swap primavera

Ieri è stata una giornata PESSIMA sotto ogni profilo: meteo, organizzativo, emotivo...è stato tutto molto difficile da gestire...insomma una di quelle giornate di cui non hai voglia neppure di parlare per non ricordare...
Ma c'è stato uno "squarcio"...
Ho ricevuto la mia prima busta gialla!!! Che emozione, in una giornata come quella un momento di "gioia"...la mia abbinata era Laura.(L.cosefatteamano ). Bravissima!! mi ha mandato un cuscinetto che fa bella mostra di se' nel mio salotto e delle matassine di moulinè nei colori della primavera, ho apprezzato tutto tantissimo..
Grazie Laura mi hai regalato un sorriso in una giornata in cui non credevo fosse possibile..!

sabato 21 marzo 2009

venerdì 20 marzo 2009

Cozze al tramonto

Fino ad alcuni (non molti) anni fa non sapevo manco cosa fossero! La prima a parlarmi dell'abbinamento cozze-uova fu la mia Amica Alessandra, rimasi perplessa..qualche tempo dopo me le servirono come piatto "tipico" (troppo rinseccolite!).....ai giardinetti ho scoperto che ogni massaia della città ha la sua ricetta e così ho provato, adattando il tutto secondo i gusti dei miei,
ed ecco la MIA ricetta delle "Cozze al tramonto": pulisco bene le cozze aprendole a freddo e tenendo solo la parte del guscio a cui è attaccato il mollusco, nel frattempo faccio soffriggere l'aglio in un tegame basso e largo, aggiungo il pomodoro (uso la passata) aggiusto di sale. Dopo un po' ci rompo due uova (una specie di stracciatella rossa), quindi adagio nel tegame una accanto all'altra le cozze senza sovrapporle, copro e cuocio solo per alcuni minuti...
Non deve mancare il pane di campagna...per fare scarpetta!!!!!!

giovedì 19 marzo 2009

19 marzo

Il mio Babbo non c'è più , a luglio saranno 10 anni ...!
Però c' è il Babbo dei miei figli per cui oggi FESTA !!
Curiosità: mio marito è nato il 18 marzo, per cui in casa mia festeggiamo per due giorni di seguito....doppi regali..doppi dolci!!
Una pacchia..per stasera pesce come piace a lui e dolce come piace a me!!!!!

lunedì 16 marzo 2009

Dieta!


Fra pochi giorni sarà Primavera! Quest'anno l'inverno e l'autunno sono stati particolarmente piovosi per cui tutti siamo in "trepida" attesa...
Ma ecco che ci risiamo...
..sarà che io sono parecchio sensibile al "tema", eppure mi pare che già TUTTI non parlino
d'altro se non di diete e prove costume, soprattutto nella città in cui vivo, dove vige l'usanza di
"fiondarsi" sullo scoglio all'apparire del primo tiepido sole primaverile!
Ma che scatole!
A me poi fa uno strano effetto...più attorno a me parlano di dieta e più mi viene voglia di mangiare...
Cosa ci posso fare?
Intanto ho deciso che per la festa del papà preparerò il rotolo ripieno di nutella e mascarpone
che mi ha insegnato Silvia.....

giovedì 12 marzo 2009

Luna piena

Luna piena, quindi foto barattolo per Sal Raccogli filo!!!
Più che una fata mi sento una Strega mentre guardo il cielo per "controllare" la luna....



Questa è la foto del mio " barattolo", sono piuttoso "soddisfatta" dei lavori fatti in quest'ultmo mese, ma soprattutto dei mie "progressi" con il computer................

mercoledì 11 marzo 2009

portachiavi



Lo ammetto: ho "scopiazzato"!
Da un po' di giorni gironzolando fra le "TC" mi è venuta voglia di "cucito creativo", il colpo di grazia però me lo ha dato la mamma di Gemma sbandierando il portachiavi acquistato in un negozio del centro...
Sfida :- Vuoi vedere che lo copio?
E siccome "copiare" non mi piace ho fatto le opportune modifiche e questo è il risultato.
Come al solito il piacere maggiore è stato utilizzare per lo più materiali che già avevo.........
- Visto Cri' ?

sabato 7 marzo 2009

8 Marzo

Domani è l' 8 marzo , non mi piace ciò che hanno "fatto" di questa giornata....
L'hanno trasformata in una "festa", non voglio nè "criticare" nè "giudicare" chi si comporta in modo diverso da me, per cui mi limito a dire:
- Non mi piace..........

mercoledì 4 marzo 2009

Il pane nero di Silvia

Posto qui di seguito la ricetta del "Pane nero" di Silvia.
Chi è Silvia? Silvia è "tante cose"; un'imprenditrice, una mamma, una moglie, una figlia...
un ARTISTA in cucina!
Dire cuoca sarebbe riduttivo, lei ha una vera e propria passione per la cucina.
I compleanni di suo figlio sono per me un evento ( fra poco ci siamo! ), prepara tutto lei pizzette, aristine, bomboloni...meglio della migliore pasticceria!
Non trascura alcun particolare dalla scelta degli ingredienti alla presentazione!
Ma soprattutto Silvia non è "spocchiosa", non è "gelosa", lei quando ti passa una ricetta lo fa volentieri , non omette il minimo particolare, sembra addirittura felice di condividere i suoi "segreti". Quando parla di"cucina" io e Leila pendiamo dalle sue labbra attentissime a non perdere nemmeno una virgola...
Con il suo permesso, questa è la ricetta del Pane nero :
mezzo litro d' acqua
1 kg di farina per pane nero Molino Spadoni ( da noi è in vendita al Sisa)
1 lievito di birra (panetto)
2 cucchiai di miele
2 pizzicottoni di sale
5 cucchiai di semi di finocchio ( o di sesamo,...)
1 uovo
poca farina bianca
metti il mezzo litro di acqua tiepidina in una bacinella con il miele e il lievito di birra, sciogli bene (con le mani), poi aggiungi la farina fino a metterne circa 3/4.
Aggiungi l'uovo intero, il sale e il finocchio e continui ad impastere aggiungend il resto della farina. Lavorare almeno 10/15 min.
Rimane un po' appiccicosa ma per staccarla dalle mani e farne un panetto usa la farina bianca. La metti sulla teglia da forno oleata la copri con un panno di cotone e la metti a lievitare al caldo (io l'ho messa vicino al camino) per circa 45 min.
Poi la metti in forno a 100° per 15 min, poi alzi la temp a 230° e cuoci altri 20 min.
Quando è pronto lo fai raffreddare dentro ad un panno.
L'ho fatto una Domenica pomeriggio ...eccezionale !! dice è buono anche dopo diversi giorni ma questo non ve lo posso testimoniare perchè non ci è arrivato....