venerdì 22 giugno 2012

Grucce

 In questi giorni di caldo afoso non è facile riuscire a trovare un modo per trascorrere le ore in casa con una ragazzina di quasi 11 anni, impegni scolastici finiti, rimangono gli ultimi giorni di prove in vista del saggio di danza, poi andremo al mare...a casa dai nonni!
Nel frattempo ieri con Rachele abbiamo sistemato alcune vecchie grucce in legno, colla vinilica acqua,forbici immagini di fiori ed un poco di nastro di raso.Ha fatto lei anche le foto e il pomeriggio è passato senza TV !!!!!!!


5 commenti:

  1. Non è facile impegnare i ragazzini per non tenerli sempre incollati al televisore o al pc!!!
    Bell'idea cara Anna!!
    Un bacio.
    Morena

    RispondiElimina
  2. Ma quanto sono carine queste grucce!

    Ricordo quando mia figlia aveva l'età della tua, e io non avevo ancora "riscoperto" l'immenso piacere del ricamo, nei pomeriggi d'estate (in cui anch'io ero in ferie) prima delle vacanze, la coinvolgevo in esperimenti di cucina. In genere facevamo dolci, gelati o insalate di riso con gli ingredienti più strani. Il marito poi era la cavia...
    Fortuna che quasi sempre superavamo l'esame ^__^

    Un grosso abbraccio e buone vacanze!
    )0( Shani )0(

    RispondiElimina
  3. Ciao Anna.
    Si è vero!...è un'età particolare, e tu hai trovato la cosa migliore, creatività e passione...brava la cucciola! Bacio. NI

    RispondiElimina
  4. Sono sempre utili e se carine meglio ancora.
    Debora

    RispondiElimina
  5. Annina cara ti fa bene il caldo...guarda un po' che cosa ti fa realizzare ....un abbraccio e sempre grazie delle tue visite ...sono stra felice sempre
    susetta

    RispondiElimina